domenica 5 settembre 2010

Intervista a Riccardo Terzo.

Buona domenica ragazzi e ragazze =) Ho deciso di anticipare la mia rubrica "intervista ad un/a blogger" per presentarvi un "ospite" davvero speciale... Fino ad ora ho intervistato solo blogger donne, ma per questa settimana invece l'intervistato in questione sarà un giovanissimo ragazzo torinese di nome Riccardo.. Ancora non avete capito di chi si tratta?Ma se vi dico: http://pearlshores.blogspot.com/ vi dice niente?Scommetto la maggior parte di voi lo conosce già.. Io ho avuto il piacere di conoscerlo meglio attraverso una piacevolissima chiaccherata virtuale..
Ecco cosa ci siamo detti:




- Dopo esserci scambiati alcuni convenevoli iniziamo l'intervista -


Parto col dire che ti conosco solo attraverso il blog..so che sei un ragazzo giovane e con grande stile, ma al di là di questa "facciata" chi è veramente Riccardo? Quello che si vede nel blog ovviamente è solo una parte di me: sono uno studente, fra poco comincio il quarto anno del liceo linguistico, e sono blogger da poco! Mi piace molto scrivere e spero possa diventare il mio futuro lavoro - il mio sogno è diventare fashion editor! Anche se il mio impegno principale è studiare, volentieri passo molte ore a curare il mio blog e a guardare le ultime novità per quanto riguarda la moda e lo stile, oltre che a scattare foto con look diversi.

Fashion editor? Siamo in due allora. E' raro trovare un ragazzo così giovane, tanto appassionato di moda, così tanto da volerlo fare come professione..Come nasce questa passione?
Mi sono accorto di essere un fashion addicted quando ho cominciato le superiori, cioè quattro anni fa. Però penso sia una passione ereditata da mia madre, che fin da piccolo mi vestiva veramente bene, e curava ogni dettaglio dei primi "look". Ha un ottimo gusto! La prima ispirazione resta comunque Vogue: mi ricordo quando ho cominciato a sfogliare le pagine affascinato da questo capolavoro della moda, ero incantato nel vedere tutti quei vestiti così stupendi.


Altre cose in comune mamma stilosa, appassionata di moda, e Vogue come Bibbia..Immagino i tuoi siano molto fieri di te, dei tuoi progetti e ambizioni, cosa ne pensano del blog?
Inizialmente erano un po' preoccupati perché lo vedevano come una vetrina in cui io mi esponevo, ed ero anche esposto ai rischi del web. Ma poi li ho tranquillizzati e ho spiegato il concetto fondamentale del mio blog che è totalmente diverso da una banale esposizione. Ora sono contenti perché grazie al blog molti dei miei sogni si stanno realizzando, e piano piano si stanno interessando anche loro ai fashion blog.


Hai raggiunto qualche traguardo importante che speravi?
Certamente: sin dall'inizio il mio primo obiettivo era andare ad una sfilata, sogno che si è realizzato durante la scorsa men's fashion week: sono stato invitato da Frankie Morello e poi da Zegna per una presentazione della collezione più "intima", cioè riservata a pochi blogger. Ora ho ricevuto dei contatti per degli eventi durante settembre e ottobre, ma per ora non posso svelare niente!

(alla sfilata di Frankie Morello e sotto quella di Zegna, in entrambe con altri blogger)


Un sogno per chi ama la moda =) Il tuo look è di sicuro ben curato e a volte orginale ed eccentrico..A cosa ti ispiri per un tuo outfit tipo?
Generalmente parte tutto dalla mia testa: creo un look mentalmente e poi cerco di realizzarlo! Spesso i miei outfit sono appunto eccentrici, ma solo perché mi piace provare e mi piace esagerare. Altre volte invece osservo un look su un blog, oppure su una rivista, e cerco di ricrearlo su di me magari modificando qualcosa per non farlo sembrare una copia e basta. (tra l'altro mentre sto scrivendo sto scegliendo un look per stasera).































































Si vede che è tutto frutto di una ricerca curata e particolare..

Stavo sfogliando le tue foto...Non credo ai miei occhi anche tu hai un Monchhichi? Credevo di conoscerlo solo io?

Mr kiki è un regalo di un mio caro amico! E' un pupazzo bellissimo, l'ho visto per la prima volta quando mi sono trasferito in Francia :D

Io lo avevo da bambina, e mi è sempre rimasto il ricordo di quel teneroso pupazzetto..Poi 2 anni fa ho trovato il portachiavi a Berlino, e non ho resistito, da allora è sempre con me, è adorabile =) passioni infantili apparte, da ciò traspare una certa sensibilità e dolcezza...
Eh si di solito sono un po' più freddo e rigido, ma lui mi fa impazzire!


Cos'altro ti fa impazzire così? Per cosa perdi letteralmente la testa?
Vediamo... Perdo la testa quando trovo un capo che adoro a più del 50% di sconto, quando ricevo dei regali, ma anche ricevere complimenti dai lettori del mio blog (mi sciolgo!) o passare un po' di tempo con una persona speciale.








Ribadisco sei dolce e sensibile, qualità rare da trovare..
Grazie mille :) Anche se so tirare fuori il mio lato acido e avvelenato... ahah!
Ma i fashion editor hanno un pò questo lato "stronzo", vedi Anna Wintour xD
Purtroppo sì :D

Parliamo ancora di moda, quali sono i tuoi SEMPRE ed i tuoi MAI?
Spesso cambiano perché come dicevo prima mi piace provare! In generale posso dire che SEMPRE: la t-shirt con la giacca, i chukka boots di Dior, le pellicce da uomo d'inverno, le polo, i pantaloni a sigaretta, le borse da uomo. MAI: scarpe nere-calze bianche, i papillon, le cravatte, i pantaloncini 'bermuda', i baggy pants, i costumi con sotto le mutande. Aggiungo SEMPRE Louis Vuitton e mai Emporio Armani!





Concordo con no alle calze bianche, le trovo poco eleganti..Come mai no ai papillon?Curiosa questa cosa, va tanto in voga tra i ragazzi...
Lo trovo da cartone animato, mi annoia, e solo nelle occasioni veramente importanti si può mettere. Chi lo mette normalmente poi sembra Topolino... Con questo non voglio dire che chi lo indossa è inguardabile, ma non mi piace come accessorio.

Visto che sei così appassionato e ben informato voglio chiederti, cosa non dovrà assolutamente mancare quest'autunno-inverno nei nostri armadi?
Non deve mancare un cappotto e maglioni di lana per uno stile hobo, magari anche uno di color cammello, stivaletti abbastanza alti di pelle vintage, doppi colli per aumentare volume, ma io punterei anche su uno stile più "camperos" e giacca di frange! E anche borse grandi e spaziose. Quoto per il cappotto cammello e le maxi bag, la mia passione =)


Alla fine di ogni intervista chiedo sempre un piccolo consiglio modaiolo, tu cosa ti senti di consigliare?
Anche se siamo circondati da sfilate, tendenze, in e out, create un vostro stile personale per non risultare banali. Anche se il vostro outfit non piacerà a molti, indossatelo, perché rappresenta voi stessi - e ovviamente evitate i MAI citati sopra!


Ringrazio di vero cuore Riccardo che è stato gentilissimo a prestarsi per questa favolosa intervista..Spero il risultato sia stato degno dell'ospite stesso..
A presto, besitos.

11 commenti:

  1. davvero una bella intervista!!
    ti seguo,mi piace il tuo blog!
    sero che il mio possa piacerti...se sara' cosi' seguimi!:)
    kiss
    Eleonora
    www.neovecchiostile.it

    RispondiElimina
  2. @ miss deltaG grazie ti seguirò anche io con piacere =)

    @ Anonimo ti pregherei di evitare con questi commentini stupidi..il tuo parere si può esprimere anche in altri toni, senza offendere nessuno..queste interviste sono state fatte per mostrare l'altro lato dei blogger non per deriderli, quindi evitate, se no mi costringerete ad eliminare i vostri commenti, in quanto io ho stima e rispetto delle persone che intervisto.

    RispondiElimina
  3. Mi piace molto il consiglio finale!
    Carina anche questa intervista gioia :)

    RispondiElimina
  4. Grazie mille per l'intervista, mi sono divertito molto ed è stato un grande piacere :D
    Spero di poter collaborare ancora con te!
    Baci!

    RispondiElimina
  5. Bella intervista :)
    Seguo spesso Riccardo e mi piace il suo carisma!
    Un bacio,
    S.

    http://unpuntoetutto.blogspot.com/

    RispondiElimina
  6. Carino questo blog, l'ho scoperto tramite Riccardo, è molto interessante il fatto che ti interessi molto ai blogger, intervistandoli e dedicando interi post a loro, invece di incentrare il tuo blog solamente su di te. Complimenti, è una dote che non tutti anno. :)

    http://chicfetish.blogspot.com/

    RispondiElimina
  7. Grazie a tutti per i commenti carini..
    Grazie Rò è un piacere x me sentire queste cose, sai mi rende felice sapere che il mio "lavoro" venga apprezzato..Un bacione ^^

    RispondiElimina
  8. ma è gay questo ragazzo? Davvero complimenti allo stile, un vero dandy. Mi piaci ;)
    Davide

    RispondiElimina
  9. Io ad essere sincera non lo conoscevo :)
    Però l'intervista mi è piaciuta molto :D

    RispondiElimina
  10. Grazie mille! :D

    ps: sì Davide, sono gay!

    RispondiElimina